Storia ridicola di un plagio.

Nel 1979, Ivan Graziani pubblico' l'album Agnese dolce Agnese contenente lo splendido brano Agnese (firmata, musica e testo, da Ivan Graziani). Nel 1988, Phil Collins incise A groowy kind of love praticamente identica ad Agnese e si grido' allo scandalo, ne parlarono i telegiornali. Nel 1989, Graziani in un concerto a Cesenatico fa il gesto dell'ombrello a Phil Collins accusandolo chiaramente di plagio:

In realta', Phil Collins aveva semplicemente inciso una cover di un brano (A groowy kind of love) scritta da Toni Wine e da Carole Bayer Sager basata sulla Sonatina in Sol Maggiore, op. 36 no. 5 di Muzio Clementi. Il brano fu inciso nel 1965 da Diane & Annita e nello stesso anno anche dai Mindbenders. In Italia abbiamo, nel 1966, una cover dei Camaleonti (Non c'e' piu' nessuno) e nel 1970 quella di Remo Germani (Ora che sei qui).

Che dire, e' difficile credere che Ivan Graziani abbia scritto per puro caso una melodia identica alla sonatina di Muzio Clementi ripresa da tantissimi artisti stranieri ed italiani prima di lui.....

Pasquale Petrilli


CHIUDI


..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..

..


CHIUDI